Racchette da neve

Scoprite insieme a noi cosa vuol dire racchette da neve o ciaspole. Grazie alle ciaspole potremmo camminare sui terreni innevati come boschi, ghiacciai, cime o ragiungere rifugi aperti anche durante la stagione invernale. Questi programmi sono aperti a tutti da i neofiti fino a persone che abbiano un ottimo allenamento per poter raggiungere le cime più lontane.

Racchette da neve aprè-ski

Racchette da neve aprè-ski

Racchette da neve ma più comunemente chiamate Ciaspole significa camminare direttamete a contatto con la neve e vivere la montagna d'inverno. Grazie alle racchette da neve camminiamo facilmente sul manto nevoso, alla scoperta dei boschi attorno a Courmayeur.

Ciaspolata nel cuore del Monte Bianco

Ciaspolata nel cuore del Monte Bianco

L'escursione con le racchette da neve considerata la "Vallée Blanche" dei non sciatori. Percorso ad anello con partenza e arrivo della nuova funivia SkyWay a punta Helbronner (3466m), lungo i facili pendii del Colle del Gigante, in uno degli angoli più belli del Monte Bianco.

Ciaspolata al rifugio Bonatti e rifugio Bertone

Ciaspolata al rifugio Bonatti e rifugio Bertone

Le grandi passeggiate classiche dell’estate, ricoperte di un bianco manto invernale assumono un fascino particolare. La gita è effettuata con le racchette da neve, un’esperienza da provare! Ottima polenta all’arrivo in rifugio.

Ciaspolata fino in cima

Ciaspolata fino in cima

Raggiungere una vetta o un colle d'inverno con le racchette da neve è un'esperienza bellisima . Scoprirete una disciplina che offre innumerevoli opportunità in luoghi poco frequentati e in una natura incontaminata.